il 29 maggio e altre date

Nel capo decimoprimo della sua Storia di Milano Pietro Verri si lascia andare a una piccola polemica sui festeggiamenti del 21 febbraio. Di che data si tratta?

Stando al racconto dello stesso storico milanese, quel giorno, nel 1339, fu vinta dalle truppe di Azone Visconti una sanguinosa battaglia contro un oscuro cugino ribelle, Lodrisio Visconti. La durezza della battaglia fece nascere nuove leggende, tra le quali non manca l’aiuto di Ambrogio, patrono di Milano, apparso miracolosamente sul campo di battaglia a cavallo con tanto di staffile.

Secondo il Verri, le immagini del patrono di Milano armato sono tutte successive al 1339, e il malinteso si estende alla sconfitta degli ariani, che invece Ambrogio avrebbe combattuto semplicemente con tolleranza, carità, esempio e preghiere.

La potenza della casata viscontea avrebbe però resa importante questo anniversario, anche nelle monete, a scapito di un’altra data importante quale quella del 29 maggio, che avrebbe meritato, ai tempo, celebrità maggiore, proprio per via del suo significato. Ma la fortuna ha molta parte nel distribuire la celebrità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: